Museo del Cinema di Torino

Offerte biglietti per visitare il Museo Nazionale del Cinema


Offerte biglietti e visita guidata al Museo del Cinema di Torino

Informazioni sul Museo Nazionale del Cinema di Torino

Tra le principali attrazioni di Torino c'è il Museo Nazionale del Cinema. Fortemente voluto da Maria Adriana Prolo, collezionista e storica, aprì per la prima volta i battenti nella sale di Palazzo Chiablese, accanto a Palazzo Reale, nel 1956. Dal 2000 però la sua sede è stata spostata all'interno della Mole Antonelliana, il simbolo della città di Torino, costituendo in questo modo un museo allestito in verticale unico al mondo. Il suo fascino infatti risiede sia nella location che nelle preziose collezioni che custodisce.

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino è uno dei più visitati in Italia, con una media di 700mila ingressi all'anno, per un totale di oltre 10 milioni di presenze dalla sua apertura. La Multisala Cinema Massimo nel 2019 ha compiuto 30 anni. In questo periodo sono state organizzate 650 retrospettive e omaggi e proiettati più di 20mila film visti da oltre 3 milioni e mezzo di spettatori. Ogni anno oltre un milione di persone visitano la Mole Antonelliana, frequentano il Cinema Massimo e i festival organizzati dal Museo.

Nel 2020, in occasione del ventesimo anniversario dell'apertura del Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana e della nascita di Film Commission Torino Piemonte, il capoluogo piemontese sarà "Città del Cinema" con un ricco programma di eventi e appuntamenti che coinvolgerà tutta l'offerta culturale e turistica.


Collezione e percorso espositivo

Il percorso espositivo del Museo del Cinema di Torino, ideato dall'architetto svizzero Fran├žois Confino (che ha recentemente curato il rinnovamento del MAUTO), è stato completamente rinnovato nel 2006 in occasione dei Giochi Olimpici e si distingue per la modernità e l'originalità delle istallazioni e le innovative postazioni multimediali e interattive.

La collezione espone macchine ottiche pre-cinematografiche (lanterne magiche), attrezzature cinematografiche antiche e moderne, pezzi provenienti dai set dei primi film italiani ed altri cimeli nazionali e internazionali. Lungo il percorso espositivo di 3200 metri quadrati distribuiti su cinque piani si visitano alcuni spazi dedicati alle figure principali che contribuiscono a realizzare un film e si possono ammirare numerosi manifesti grazie ai quali è possibile ripercorrere la storia del cinema, i film e gli autori più rilevanti.

All'interno della sala del tempio della Mole Antonelliana, dove troneggia fiero mostro del film Cabiria di Giovanni Pastrone, ci si può rilassare sulle comodissime poltrone con audio incorporato e ammirare spezzoni di film celebri proiettati su due grandi schermi oppure visitare le tredici cappelle tematizzate dedicate a vari generi cinematografici con ambienti ispirati al western, al musical, al mondo dei cartoni animati e alla fantascienza.

Il Museo del Cinema di Torino conserva anche un'imponente collezione di pellicole ed una biblioteca, in costante ampliamento: ora comprende 20.000 apparecchi, dipinti e stampe, oltre 80.000 documenti fotografici, oltre 300.000 manifesti, 12.000 film e 26.000 volumi.

Durante tutto l'anno è possibile visitare mostre temporanee o partecipare ad eventi o assistere a retrospettive nella vicina sala cinematografica.


Museo del Cinema + Ascensore Panoramico

All'interno della Mole Antonelliana, oltre al percorso espositivo, è possibile salire sull'ascensore panoramico (inaugurato nel 2000), con pareti in cristallo trasparente, che effettua la sua corsa in una sola campata a cielo aperto senza piani intermedi, dai 10 metri della quota di partenza agli 85 metri del "tempietto" dal quale si può vedere uno splendido panorama della città di Torino, delle colline e delle montagne circostanti.

Il Museo Nazionale del Cinema è uno tra i principali musei di Torino e classificato tra più visitati d'Italia, una meta imperdibile per tutti i turisti che visitano la città insieme al rinnovato Museo Egizio e al MAUTO.

Carta Musei Torino + Piemonte Card

Torino+Piemonte Card:

La speciale card che ti permette di visitare la città in modo pratico ed economico

Piazza San Carlo a Torino

Offerte visite guidate:

Tour guidati alla scoperta del centro storico e dei musei principali

hotel a Torino

Dove dormire:

Scopri e prenota subito le migliori offerte di hotel e bed and breakfast a Torino

Informazioni utili

IMPORTANTE
Museo aperto dal 2 giugno 2020.
Per informazioni dettagliate su orari di apertura e restrizioni CODIV-19 visitare il sito Abbonamenti Musei a questo link: Info Riaperture

Orari di apertura: Lun., Merc., Gio., Ven., Dom. 9.00-20.00; Sabato 9.00-23.00; Martedì Chiuso.
Prezzi biglietti: Intero 10,00€ - Ridotto 8,00€ (over65, studenti fino a 26 anni), Giovani 3,00€ (6-18 anni). Ingresso gratuito fino a 5 anni, disabili e accompagnatore, Abbonamento Musei e Torino+Piemonte Card
Prezzi biglietti percorso di visita + ascensore: Intero 14,00€ - Ridotto 11,00€ (over65, studenti fino a 26 anni), Giovani 8,00€ (6-18 anni). Ingresso gratuito fino a 5 anni, disabili e accompagnatore, tessere musei


Come arrivare alla Mole Antonelliana

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino è situato all'interno della Mole Antonelliana in Via Montebello 20, in pieno centro città e facilmente raggiungibile a piedi percorrendo i portici di Via Po che Piazza Castello a Piazza Vittorio Veneto.


Contatti ufficio informazioni

Tel. 011.8138560 / 561 | Email: info@museocinema.it | Sitoweb: www.museocinema.it