MUSEO DEL RISPARMIO DI TORINO



Museo del risparmio di Torino

MUSEO DEL RISPARMIO DI TORINO – Il nuovo Museo del Risparmio di Torino, inaugurato il 25 maggio 2012 in via San Francesco d’Assisi, è un luogo che non celebra il risparmio come virtù passata, ma che vuole aiutare le persone ad usare in modo consapevole le proprie risorse. Un luogo unico che avvicina il pubblico di tutte le età ad un argomento complesso in modo innovativo, divertente, interattivo e talvolta spettacolare.

Le sale del Museo del Risparmio sono organizzate in modo da permettere un viaggio interessante e piacevole tra concetti e testimonianze audiovisive che coinvolgono il visitatore in una esperienza volta a far riflettere sulle modalità di gestione del proprio denaro. Le mascotte del Museo, le formiche For&Mika, accompagneranno il visitatore lungo il percorso museale con video animati, autorevoli nei contenuti, ma spiritosi nella modalità espositiva.

Il percorso espositivo del Museo del Risparmio di Torino inizia dalla storia della moneta mostrando come questa abbia reso più semplice risparmiare ed investire fornendo all’umanità l’opportunità di rendere maggiormente omogeneo il consumo lungo l’arco temporale della vita. Dopo molte curiosità storiche, lo snodo principale del percorso espositivo corrisponde alla presentazione, da parte di famosi esperti e delle mascotte, delle principali caratteristiche degli strumenti finanziari più popolari (azioni, obbligazioni, derivati, assicurazioni, fondi comuni, fondi pensione) e dei princìpi che sono alla base di una scelta finanziaria consapevole (la differenza tra rendimento reale e nominale, la relazione tra rischio e rendimento, i benefici derivanti dalla diversificazione del portafoglio).

Il Museo si arricchisce, inoltre, della contaminazione tra economia, letteratura e cinema. Il visitatore viene portato in un’altra dimensione per conoscere come famosi letterati e grandi registi hanno trattato il denaro e quello che vi gira intorno. Dante, Molière, Shakespeare e Hemingway appaiono dalla penombra per raccontare come hanno gestito i loro averi e come – nei loro scritti – hanno narrato di debiti, risparmio, avarizia, credito, usura e molto altro. Nella Sala Cinema alcuni spezzoni di film famosi spiegano concetti solo apparentemente complessi ma, in realtà, pervasivi delle decisioni prese nella vita di tutti i giorni.

Nella Sala Attiva, infine, i visitatori del museo potranno mettere alla prova le proprie capacità gestionali e di risparmio attraverso giochi interattivi pensati per bambini, adolescenti e adulti.

[Fonte: Ufficio Stampa Museo del Risparmio di Torino]

INFORMAZIONI UTILI PER VISITARE IL
MUSEO DEL RISPARMIO DI TORINO

DOVE: via S.Francesco d’Assisi, 8A – Torino
CONTATTI: 800.167.619
TARIFFE: Intero 8€, Ridotto 6€, Gratis sotto i 6 anni.
Ingresso gratuito ogni 1° sabato del mese.
Convenzione con Card Torino Musei

ORARI DI APERTURA:
Tutti i giorni
dalle 10:00 alle 19:00
Martedì – chiuso
Giovedì – dalle 10.00 alle 22.00

Informazio utili per visitare i principali musei di Torino

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)