Top 5: i locali dell’aperitivo torinese



Città di Torino

I migliori locali per l’aperitivo a Torino

Se vi trovate a Torino e volete sperimentare la vera vita notturna della città, lasciate perdere i suggerimenti delle guide turistiche e provate a fare un salto nei luoghi più amati dai giovani che vivono nel capoluogo piemontese. Vi basterà fare un giro in centro, che pullula di studenti e ragazzi a qualsiasi ora del giorno, e chiedere qualche consiglio. Ma chi ha bisogno di un paio di info istantanee su un posto carino, dove godersi un piacevole pre-serata, può trovare qui di seguito qualche spunto interessante: vi segnaliamo 5 locali particolari, che rientrano tra i luoghi più frequentati dell’aperitivo torinese.

Il Blah Blah, in Via Po 21, è un locale in cui la musica è protagonista. I generi variano, ma la parola d’ordine resta sempre “buongusto”. Infatti, le selezioni musicali dei dj sono sempre finemente curate e, spesso, introducono le esibizioni live di gruppi, altrettanto validi, che faranno la felicità di tutti i cultori della scena musicale underground. Fatta eccezione per i live, si potrebbe fare lo stesso discorso per il Klec Blàzna, il pub ceco sito in Via San Giovanni Bosco 69. Spesso definito come “un angolo di Praga a Torino”, il Klec offre non solo le migliori proposte della gastronomia ceca, ma anche interessanti mostre artistiche e serate a tema.

Di recente apertura, la Vetreria è un altro locale dalle atmosfere particolari, in cui poter inaugurare la serata. Sita in Corso Regina Margherita 27, La Vetreria è un vero e proprio spazio sociale, che intreccia le proposte culinarie della casa con una serie di eventi culturali di qualità. I prezzi dei locali citati si mantengono piuttosto bassi e, in media, per un aperitivo completo spenderete intorno ai 10 euro. Volendo, sia al Klec sia alla Vetreria potete anche consumare una cena, spendendo qualche euro in più.

Invece, tra i posti che attirano folle di giovani per i prezzi ancora più bassi, vanno annoverati il Santa Giulia, sito nella piazza omonima, e il Tank, in Via Bernardino Galliari 20/F. Il primo è un piccolo locale che, pur non avendo particolari pregi, rappresenta uno dei luoghi di ritrovo più frequentati dai giovani che vivono a Torino, soprattutto durante la bella stagione. Il secondo, nel quartiere di San Salvario, è anch’esso uno spazio popolare, caratterizzato da arredamenti particolari e da un personale molto simpatico.

Tutti i locali citati sono facilmente raggiungibili dal centro, sia con i mezzi sia a piedi. Perciò, se non avete ancora prenotato il vostro hotel a Torino, provate a dare uno sguardo agli alloggi presenti nella zona, utilizzando il motore di ricerca di siti come Venere.com. In questo modo non dovrete preoccuparvi degli orari dei mezzi pubblici, qualora decidiate di proseguire la vostra serata sino a tardi.

Visitare Torino: la guida turistica per scoprire la città

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Top 5: i locali dell’aperitivo torinese, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento