Nuovo allestimento alla Galleria Sabauda di Torino



Nuovo allestimento alla Galleria Sabauda di Torino

La Galleria Sabauda di Torino, situata all’interno del Polo Reale, inaugura il nuovo allestimento permanente dedicato ai Maestri del Rinascimento in Piemonte: circa 50 opere, esposte al piano terra del museo, che raccontano l’arte nel territorio piemontese dal XIV al XVI secolo.

La disposizione della nuova mostra permanente alla Galleria Sabauda propone una sequenza cronologica, declinata su gruppi di artisti o su singoli maestri, con tagli tematici che individuano l’intreccio di influenze presenti sul territorio piemontese, l’emergere di grandi personalità, come Martino Spanzotti e Gaudenzio Ferrari, l’organizzazione della produzione artistica attraverso l’apprendimento in bottega, fino all’avvento del Manierismo e l’affermazione di un nuovo linguaggio di stampo internazionale.

Tra le opere di maggiore rilievo esposte segnaliamo tavole e polittici a fondo oro di Martino Spanzotti, Defendente Ferrari, Macrino d’Alba, Pietro Grammorseo, Gaudenzio Ferrari e Gerolamo Giovenone. Ogni sezione del nuovo allestimento della Galleria Sabauda è affiancata da una parte mutimediale, che mette le opere in dialogo con contenuti interattivi musicali e video. L’obiettivo è riportare all’attenzione del pubblico un segmento patrimoniale di grande rilevanza per la civiltà del territorio piemontese, ricco di spunti narrativi che vanno dalla tecnica dei fondi oro, alle funzioni devozionali delle opere, ai significati e ai simboli delle forme.

Maggiori informazioni per visitare la Galleria Sabauda sono reperibili sulla pagina dedicata ai Musei del Polo Reale di Torino

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)