NUOVA GALLERIA SABAUDA DI TORINO



Galleria Sabauda di Torino al Polo Reale

La Galleria Sabauda si sposta al Polo Reale

La Nuova Galleria Sabauda di Torino è finalmente aperta al pubblico. E’ stato così ultimato un grande progetto che restituisce alla città una delle maggiori pinacoteche pubbliche italiane e completa il Polo Reale di Torino, lo straordinario complesso che riunisce alcune delle più prestigiose realtà museali torinesi: il Palazzo Reale, l’Armeria Reale, il Museo Archeologico, la Biblioteca Reale e lo spazio mostre di Palazzo Chiablese.

Nei rinnovati spazi della Galleria Sabauda, ospitata nella Manica Nuova del Polo Reale di Torino, i visitatori possono ammirare capolavori dell’arte italiana ed europea dal Medioevo alla modernità. Tra le opere dei maestri italiani dal Trecento al Cinquecento spiccano quelle di Andrea Mantegna, Simone di Paolo Veronese, Antonio e Piero del Pollaiolo che rappresentano alla perfezione le peculiarità del Rinascimento italiano.

Tra i dipinti di pittori piemontesi sono esposte opere di Martino Spanzotti, Defendente Ferrari e Gaudenzio Ferrari. L’allestimento prosegue con le opere del Sei e Settecento dove si possono ammirare i capolavori di Orazio Gentileschi, del Guericino e di Tintoretto.

La Galleria Sabauda vanta all’interno delle sue raccolte una ricca presenza di dipinti della scuola fiamminga e olandese realizzati tra il Quattrocento e il Seicento da Jan van Eyck, Hans Memling, Paul Rubens e Anton van Dyck.

[Fonte: comune.torino.it]

Per maggiori informazioni sui principali siti culturali da visitare in città potete consultare la pagina: i principali musei di Torino

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
NUOVA GALLERIA SABAUDA DI TORINO, 9.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento